La Motonave

Le proposte di gite sul fiume Po con itinerari

Casalmaggiore Po 04

La Motonave Ristorante Stradivari si trova a Boretto (RE), ormeggiata al porto turistico Lido-Po. Svolge servizio in navigazione non di linea. Cliccare qui per il programma delle navigazioni 2015.

Il ristorante è aperto tutto l'anno solo per gruppi di almeno 20 persone e su prenotazione.

Tutte le domeniche e i festivi a raggiungimento numero minimo passeggeri (40/50) e condizioni idrometriche del fiume permettendo, la motonave svolge gite in navigazione con partenza alle ore 13,00 circa da Boretto e ritorno previsto per le ore 15,30/16,00.

Condizioni idrometriche del fiume permettendo, visitiamo l'oasi naturalistica di Gualtieri (RE) "Isola degli Internati" navigando all'interno della stessa. Durante la navigazione è compreso il pranzo con menù tradizionale così composto: antipasto della tradizione, bis di primi, secondo con contorno, dolce, acqua, vino, caffè. Costo a persona € 55 adulti, € 30 ragazzi fino a 10 anni, gratuità da 1 a 5 anni.

Inoltre proponiamo i seguenti itinerari da svolgersi sempre a raggiungimento numero minimo passeggeri (40/50) e condizioni idrometriche del fiume permettendo, comprendenti il pranzo a bordo:


1) Boretto-Mantova; (min. 70 pax). Partenza dal porto turistico alle ore 09,30 e arrivo previsto a foce Mincio alle ore 12,30/13,00 dove trasborderemo i passeggeri su motonave minore per risalire il fiume Mincio ed arrivare con 2 ore di navigazione sui laghi di Mantova alle 15,30/16,00. La motonave Stradivari ritornerà a Boretto vuota dopo 5 ore di navigazione. Il costo complessivo a persona (navigazione + pranzo + pullman per il ritorno a Boretto): € 90.

2) Boretto-Motta Baluffi; (min. 60 pax). Partenza dal porto turistico alle ore 09,30 e arrivo previsto all'oasi naturalistica "Ronchetto" alle 12,30/13,00 dove i passeggeri potranno scendere dalla motonave e visitare l'acquario del Po, dopo una camminata di 10/15 minuti in mezzo alla golena del grande fiume. L'acquario è situato nella cascina golenale con all'interno 70 vasche contenenti i pesci autoctoni e alloctoni del Po. Il ritorno a Boretto ha una durata in navigazione di ore 2,30 circa, quindi si arriverà alle 17,30/18,00 al porto turistico. Costo complessivo a persona (navigazione + pranzo): € 70.

3) Boretto-Casalmaggiore; (min. 50 pax). Partenza dal porto turistico alle ore 09,30 e arrivo previsto a Casalmaggiore alle ore 11,30 dove i passeggeri potranno scendere dalla motonave e visitare la bellissima piazza del paese rivierasco. Imbarco e partenza alle ore 13,00 circa con pranzo in navigazione e arrivo previsto a Boretto per le ore 14,30/15,00. Costo complessivo a persona (navigazione + pranzo): € 60.

4) Boretto-Riva di Suzzara; (min. 50 pax). Partenza dal porto turistico alle ore 09,30 e arrivo previsto a Riva di Suzzara alle 11,30 circa con possibilità di scendere e visitare il parco naturalistico di "San Colombano", imbarco alle ore 13,00 circa e pranzo in navigazione per il ritorno a Boretto con arrivo alle ore 15,30 circa. Costo complessivo a persona ( navigazione + pranzo): € 60

Tutti gli itinerari sopraccitati, si potranno svolgere a raggiungimento numero partecipanti e con le condizioni idrometriche del fiume permettendo, le quali potrebbero modificare i tempi della navigazione.

Il Ristorante di bordo è operativo 2 menù degustazione: menù di terra (carne), menù di fiume (pesce d'acqua dolce), anche con motonave all'attracco, presso il porto turistico di Boretto.

Inoltre la Motonave Ristorante Stradivari è disponibile per organizzare: ricevimenti, meeting, convegni, conferenze, presentazioni, serate a tema con musica.

Programmi: 

IL PO DEL CREMONESE E PARMENSE

IL PO DEL MANTOVANO

IL PO DEL REGGIANO

 

GLI EVENTI IMPORTANTI

Istituzionali:

2004 Cremona-Mantova-Ferrara-Venezia Presentazione delle città d'arte (Cremona-Mantova) con la Regione Lombardia
2005 Conferenza Europea sulle potenzialità turistiche del fiume Po Polesine Parmense (PR)
2006 Presentazione "Un Po di particolari" in collaborazione con il fondo europeo di sviluppo regionale
2007 "Pensiamo un Po" con la presenza del 1° ministro Romano Prodi a Boretto (RE)
2008 Convegno nazionale delle bonifiche a Boretto (RE)
2009 Educational con la regione Emilia-Romagna, formazione delle guide turistiche del Po
2009 Studio di fattibilità sulla bacinizazzione del fiume Po con la partecipazione dei Ministri Bossi, Castelli, Lunardi, il Politecnico di Milano, la regione Lombardia e AIPO
2011 ATENA Convegno nazionale "La situazione della navigazione interna in Italia"
2012 Biennale di Architettura a Venezia con Ambasciata Svizzera
2013 Biennale d'Arte a Venezia con Ambasciata Svizzera

Culinari:

2007 Slow Food "Alla ricerca del grande fiume" su iniziativa di Carlo Petrini presidente internazionale di Slow Food. In collaborazione con le università gastronomiche di Colorno (PR) e Pollenzo (CN) presentazione della carta dei prodotti tipici del Po.
2010 Incontro con l'azienda agricola piemontese di Vercelli "Acquarello" degustazione del riso invecchiato da 1 a 7 anni.
2011 Sapori del delta: diverse tappe risalendo il fiume proponendo i piatti tipici della laguna con la partecipazione dei produttori, allevatori, ristoratori.

Cult:

dal 2003 ha ospitato diversi appuntamenti culturali quali: presentazione della prima e seconda collana con l'editoriale Sometti di Mantova"Gli Uomini del fiume" "I Mulini natanti del Po mantovano" "Una vita in riva al Po" "La storia del risotto un piatto italiano" "L'Atlante del Po" i volumi fotografici con la Cierre edizioni di Verona "Il Fiume dei Fiumi" e "Viaggio lungo il Po"
Le varie cartine degli itinerari sia dal punto di vista culturale, gastronomico e paesaggistico.
Abbiamo ospitato la RAI, MEDIASET e SKY per le riprese di Geo & Geo, Mela Verde, Pianeta Mare.
Presentazione dei docufilm "Argini" "Acque dolci" con la regia del Dott. Asti Umberto.
Eventi musicali con "Mundus" "Un Po di blues" con artisti nazionali ed internazionali e melodrammi sul Po.
Ottobre 2012 presentazione del film/documento "Il Risveglio del Fiume Segreto" con la presenza del regista e dell'autore scrittore giornalista Paolo Rumiz.

Navigazione:

la motonave opera da Cremona a Venezia, con i seguenti attracchi:
Cremona, Polesine Parmense (PR), San Daniele Po/Isola Pescaroli (CR), Motta Baluffi /Acquario del Po (CR), Torricella Parmense (PR), Mezzani (PR), Casalmaggiore (CR), Viadana (MN), Boretto (RE), Guastalla (RE), Riva di Suzzara (MN), Borgoforte (MN), San Banedetto Po (MN), Sacchetta Po (MN), Pieve di Coriano (MN), Revere (MN), Melara (RO), Bergantino (RO), Felonica (MN), Salvatonica/Bondeno (FE), Ficarolo (RO), Occhiobello (FE), Santa Maria Maddalena (RO), Pontelagoscuro (FE), Polesella (RO), Ro Ferrarese (FE), Papozze (RO), Berra Po (FE), Serravalle Po (FE), Porto Tolle (RO).

Motonave Ristorante Stradivari, la tua nave sul Po, un sogno lungo un fiume.

Noleggio della Motonave per eventi, feste e meeting

StradivariDSCF0065La Motonave Stradivari offre una location di grande suggestione per cene private (anche a lume di candela), matrimoni, feste a tema, eventi e meeting aziendali.
Una minuziosa attenzione è dedicata alla realizzazione di ogni evento, dalla cucina alla cura dei dettagli negli allestimenti dei buffet e delle cene con servizio al tavolo, alle personalizzazioni dell'evento (musica, scenografie, addobbi floreali, ecc..) fino alle proposte di intrattenimento per spettacoli teatrali e musicali, per rispondere alle esigenze del cliente nella realizzazione di un evento unico e personalizzato.
La Motonave Stradivari dispone di un servizio catering, cambusa, bar e ristorante; la Motonave è dotata dell'attrezzatura tecnica necessaria per supportare ogni tipo di evento culturale e business all'aperto, sul ponte principale della nave o sotto-coperta.

SCHEDA TECNICA

Capienza intesa come trasporto passeggeri: n. 400

Posti a sedere per pranzare o cenare:

  • salone centrale: max 110 posti
  • sala di poppa belvedere: max 40 posti
  • saletta di prua max 30 posti
  • ponte sole all'aperto max 150 posti
  • giardinetto piscina max 30 posti

Palchi esterni:

  • sopra la plancia di comando (timoneria): plateatico di 40 mq c/a
  • parte anteriore dove inizia il ponte sole: plateatico di 30 mq c/a

Impianto di amplificazione composto da:

  • 2 casse mobili per esterno di 300 watt cadauna,
  • all'interno impianto di filodiffusione nei vari spazi con ottima acustica
  • 1 mixer con amplificatori e finali con 2 microfoni cordless, altoparlanti esteni nei corridoi, interni nelle sale.

La cucina è tutta elettrica e comprende:

  • 8 piastre per la cottura,
  • 1 grill con 1 piastra e 1 griglia,
  • 1 cuocipasta a 3 buche,
  • 2 friggitrici,
  • 1 forno ventilato a convenzione,
  • 2 forni a incasso grandi,
  • 1 grossa capa x aspirazione,
  • 1 lavastoviglie professionale,
  • 1 banco di lavoro con 3 frigorifori a 3 ante

Tutta l'attrezzatura necessaria per cucinare (coltelli, mestoli, colini, cestelli, pinze ecc...):

  • 1 cambusa attrezzata con 3 frigoriferi a colonna, 2 freezer, 1 lavastoviglie 
  • 1 dispensa adibita a magazzino merci con frigoriferi a colonna e scaffalature x l'appoggio

Nella stiva grande abbiamo 2 grossi freezer e tutto il materiale della mise en place (piatti, bicchieri, posate, ecc.. per poter servire fino a 200 persone).

Nella saletta ristorante di poppa:

  • 1 banco in marmo con all'interno 1 frigorifero a 2 ante e 2 cassoni scorrevoli
  • 1 frigorifero a vetrina a colonna
  • 1 mobile a 3 vetrine per i bicchieri
  • 1 vetrina refrigerata per vini a 4 piani e un reparto per vini rossi.

La planimetria della nave ha i seguenti spazi utilizzabili:

  • salone ponte principale mq. 140,
  • sala di poppa belvedere mq. 50,
  • saletta di prua mq. 30,
  • plateatico ponte sole mq. 200,
  • zona piscina mq. 20
  • giardinetto rialzato mq. 40

 

motonave

 

I video dello Stradivari Boat

Gruppo giovani RE UNINDUSTRIA
FESTA ESTATE STRADIVARI - UN SOGNO LUNGO UN FIUME

 

 

Experia – Da Milano a Venezia. Viaggio nel golfo padano

L’appuntamento con Experia, la serie di documentari di Rai Expo che racconta l’Italia nell’anno di Expo - 19 agosto 2015

(vai al minuto 19)

 

 

 

 

 

La Motonave Stradivari

La motonave Stradivari nasce per un pubblico esigente, alla ricerca di un’esperienza a contatto con la natura, senza dimenticare comfort e alta qualità (cliccare qui per accedere al programma navigazioni 2017).
Il bacino del Po in cui è situata, consente, per la varietà di scenari naturalistici e culturali, un efficace connubio tra questi magici ingredienti. Stradivari assicura una varietà di servizi innovativi ed altamente qualificati attraverso l’articolazione degli spazi interni, curati nei dettagli ed elegantemente ospitali, e degli spazi esterni, come il ponte sole che permette di godere una panoramica visione degli spazi circostanti.

La struttura della nave permette un utilizzo variato e flessibile a seconda del tipo di itinerario che si vuole effettuare, delle attività che si vogliono svolgere a bordo, del periodo dell'anno scelto per imbarcarsi e/o navigare, delle condizioni meteorologiche, del numero di persone presenti a bordo. 
Stradivari renderà indimenticabile ai vostri occhi ed a quelli dei vostri ospiti, ogni momento vissuto sulla nave.

Varata nei cantieri di Cremona “Navalcantieri Spa” nel 1976, dopo molte vicissitudini è stata acquistata da 2 società reggiane. Dopo un importante e accurato restyling è attualmente gestita dalla Altobordo Srl con sede in Boretto (RE). 

Landini Giuliano è l’attuale amministratore della società e il Capitano della motonave.
Lunga 62 mt. e larga 10 mt. la motonave Stradivari, è la più grande imbarcazione per acque interne, d’Italia.
E’ dotata di tutti i più moderni confort: impianto di condizionamento e riscaldamento, impianto stereo in filodiffusione, pianoforte e una splendida vasca idromassaggio. Il tutto per offrirvi un comodo relax sul più bel fiume d’Italia.
La motonave ha una capienza di 400 persone comodamente ospitate negli eleganti saloni interni e sul ponte sole/luna di c/a 400 mq.
Sulla motonave il personale di cucina è in grado di offrire menù a tema, piatti tipici delle terre di fiume e delle migliori tradizioni culinarie italiane.
Ormeggiata al porto turistico fluviale di Boretto (RE) e in condizioni idrometriche particolari del fiume, al porto di Viadana (MN).